13/09/09

10/09/08

Riguardo all’aggressione ai danni della coppia gay, avvenuta ieria Roma, per commentarla uso le paole di Bertold Brecht:

“Prima di tutto vennero a prendere gli zingari e fui contento, perché rubacchiavano. Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto, perché mi stavano antipatici. Poi vennero a prendere gli omosessuali, e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi. Poi vennero a prendere i comunisti, ed io non dissi niente, perché non ero comunista. Un giorno vennero a prendere me, e non c'era rimasto nessuno a protestare. “
Auguri Italia!

29/08/08

L'estate sta finendo...

Uffi Uffi!
Anche quest'anno l'estate è andata… Si lo so, in realtà l’estate finisce il 21 Settembre, ma tornati dalle vacanze è finita e basta.
Urge trovare delle consolazioni!
Io fino ad ora ne ho trovate due.
Questo tenero e divertente video d’animazione trovato su You Tube e l’aperitivo di venerdì 5 Settembre nel mio locale preferito l’A22, dove rivedrò i vecchi e…i nuovi amici.
Se capitate in zona venite!
Anzi facciamo così, se verrete e mi direte la parola d’ordine “OKTAPODI” una birra ve la offro io!
Per ora e luogo vedi sotto!




26/07/08

E poi dicono che le bionde sono stupide!



Signora Schiffer rimanendo sul tema sesso, se potesse fare a Dio una domanda su questo argomento, cosa gli chiederebbe?
Perché ci abbiamo messo tanto ad accettare il fatto che gli omosessuali esistono?


Natalie Portman :
Non mi sposerò mai finche non lo potranno fare anche le coppie gay. Perchè il mio uomo può stare negli Stati Uniti se straniero o condividere i miei benefici sanitari perchè sono eterosessuale, mentre se sei gay non puoi avere tutto questo?

Scarlett Johansson :
Cosa diremo ai nostri figli quando un giorno ci diranno,” Davvero ai vostri tempi le coppie gay non si potevano sposare? Perché?“


















































02/07/08

Che fate questo venerdì sera?

Vi aspetto!!!

16/06/08

Do ut des


Ho letto la notizia del dentista genovese che offriva cure odontoiatriche in cambio di prestazioni sessuali tramite annuncio su internet.
L'annuncio diceva «Dentista quarantenne offre cure dentali di altissimo livello gratuite a signore/ine bella presenza spigliate che sanno valorizzare bene le loro qualità. Studio in Genova».

Sarò una persona di "dubbia moralità" ma sinceramente la cosa non mi ha scandalizzato più di tanto, anzi per nulla.

Chi era interessato - visto i costi delle cure dentarie poi…- ne approfittava, altrimenti no.

In fin dei conti si tratta di un semplice caso di baratto.

Baratto: operazione di scambio bilaterale di beni o servizi fra due o più soggetti senza uso di moneta. Il baratto è generalmente considerato la prima forma storica dello scambio commerciale di beni, ed è dunque ben anteriore alle forme di scambio monetario.

Quanto messo in atto dal dentista, inoltre, non è configurabile come reato.

Certo il discorso sarebbe diverso se, ad esempio, una volta prestate le cure e davanti ad una impossibilità a pagare da parte della paziente, ci fosse stata la proposta “ O mi dai i soldi o, se non li hai, mi dai… qualcos’ altro.”

Riguardo alla deontologia professionale be’…

Se penso ai recenti casi della clinica Santa Rita di Milano - polmoni tolti a vanvera, tendini impiantati a caso perché “tanto il paziente era ormai aperto”, mastectomie praticate senza motivo alcuno - il tutto secondo il motto “Più operi, più ti pago” alla base del quel c’è lo “scambio monetario”… se proprio devo scegliere, preferisco il baratto.